Vantaggi

Precisione

La qualità dell'impronta digitale ha un impatto determinante sul risultato del restauro. CEREC OmniCam, nonché CEREC Bluecam e APOLLO DI offrono immagini di alta qualità ed un grado di precisione senza precedenti. *

* Risultato dello studio del Prof. Dr. Mehl (Università di Zurigo 2008): la precisione della misurazione in profondità arriva fino a 19 µm..

Facilità d'uso

Preparare, riprendere, inviare: l’impronta digitale è davvero facile. Può essere integrata senza difficoltà nel ciclo di trattamento abituale dell'ambulatorio e tutta la realizzazione del restauro viene eseguita come di consueto dal laboratorio di vostra scelta.

L'impegno all'interno del proprio ambulatorio viene invece semplificato in misura determinante. Con poche riprese vengono rilevati la preparazione, i denti adiacenti e gli antagonisti. La ripresa di metà mascellare richiede meno di un minuto. E per tutto il tempo potete mantenere una postura di trattamento comoda. L'anteprima 3D delle singole riprese facilita inoltre il lavoro.

Sicurezza del futuro

L'impiego della tecnica digitale non è sinonimo di progresso medico e di metodi di trattamento all'avanguardia solamente in campo odontoiatrico.

L'esperienza ultraventennale di Sirona e la sua eccezionale competenza nello sviluppo, nel campo della tecnica dentale digitale, sono garanzia di una soluzione matura e integrativa per restauri precisi di alta qualità. Lo dimostrano anche numerosi studi scientifici. Più di 28 milioni di restauri sono già stati realizzati con la modellatura digitale di Sirona.*

Anche gli sviluppi futuri potranno essere integrati nella soluzione attuale del prodotto. Inoltre, l'unità di ripresa CEREC AC all'occorrenza può essere ampliata facilmente per eseguire restauri in ambulatorio (chairside). Solo Sirona è in grado di offrire una tale flessibilità nell’impronta digitale.

* Potete trovare le ricerche scientifiche sulla moderna tecnologia CAD/CAM nell'opuscolo Gli studi clinici.

Con tutte le telecamere Sirona potrete beneficiare di un'ampia profondità di campo, una migliore riproduzione dei dettagli ai margini della preparazione, la cattura automatica e l’invio senza costi aggiuntivi delle immagini. La precisione non dipende dall'utente. Ciò significa che anche chi si avvicina per la prima volta alla metodica può creare scansioni di alta qualità. L'anteprima 3D offre il controllo completo sulla qualità del modello digitale.

Rispetto alle loro omologhe convenzionali, le impronte digitali non sono soggette a cambiamenti legati ai materiali d‘impronta. Il metodo digitale riduce al minimo gli errori che potrebbero compromettere la precisione del restauro finale.

Fidelizzazione del paziente

Il nuovo comfort del trattamento senza impronta, che non provoca conati di vomito e ha una durata decisamente inferiore, aumenta la soddisfazione dei pazienti e ne attira di nuovi. Nello stesso tempo, l’impronta digitale con Sirona Connect accresce l'opportunità di conquistare quei pazienti che scelgono consapevolmente un restauro dentale di alta qualità. Un passo importante in considerazione dell'aumento di concorrenza nel campo delle cure dentistiche.

Comunicazione diretta

Il software CEREC Connect e il portale Sirona Connect semplificano la collaborazione tra studio odontoiatrico e laboratorio odontotecnico. Una volta effettuata la registrazione, le due parti comunicano direttamente a partire dai rispettivi software. I dati del modello vengono trasmessi nel giro di pochi minuti e forniscono al laboratorio un'immagine esatta della situazione del trattamento.

L‘impronta digitale precisa nella bocca del paziente e la trasmissione 1:1 dei dati del modello al laboratorio nel giro di pochi minuti consentono all'odontotecnico di farsi un'idea della situazione quasi simultaneamente al processo di ripresa nello studio. In tal modo, il coordinamento con il laboratorio è possibile già mentre il paziente si trova ancora in ambulatorio. Un ulteriore vantaggio rispetto ai metodi di rilevamento dell'impronta tradizionali.